fip blue 1000

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Under 17, Verona interrompe i sogni di gloria di Ragusa

La squadra di Lambruschi e Scrofani è stata battuta dalla Tezenis nello spareggio disputato in campo neutro: 65-53 il risultato.

Finisce in maniera onorevole, con una sconfitta contro la Tezenis Verona, la splendida cavalcata della Sikura Ragusa nel campionato di Under 17 Eccellenza. La formazione allenata da Gianni Lambruschi e Salvatore Scrofani, infatti, è stata battuta nello spareggio per l’accesso alle finali nazionali, disputato domenica pomeriggio sul neutro di Angri. Verona si è imposta per 65-53 dopo aver preso il largo nella seconda frazione di gara (Ragusa era sul -2 all’intervallo lungo). Alla Sikura, che nel secondo quarto era riuscita a limitare la Tezenis con una difesa asfissiante (appena 6 punti concessi), non sono bastati, alla fine, i 17 di Tumino e i 10 di Mancuso. Anche Santacroce e Vukmanovic sono andati a un passo dalla coppia cifra, anche se gli elogi vanno a tutti i ragazzi e allo staff tecnico per aver affrontato una stagione lunga e dispendiosa.

Nonostante il k.o., per Ragusa si è trattato di un confronto stimolante. Aver giocato alla pari contro la seconda del girone Veneto, assume un valore inestimabile, anche alla luce dei pochi test che è possibile effettuare con formazioni dello stesso livello nel corso dell’anno. Quella della formazione Under 17, che spesso ha “mischiato” il proprio destino con la Serie D (molti giocatori hanno affrontato entrambe le competizioni), è stata in ogni caso una stagione splendida, che ha visto la formazione iblea laurearsi campione regionale grazie a un percorso immacolato: sei vittorie nella regular season e dieci nei play-in le sono valse, infatti, l’imbattibilità assoluta. La vetrina rappresentata dal campionato Under 17 ha permesso al vivaio Virtus di continuare il percorso di grande crescita già avviato negli anni scorsi, con la ricompensa lusinghiera degli ottimi risultati conseguiti sul campo.  

IL TABELLINO

Tezenis Verona – Virtus Ragusa 65-53

Tezenis Verona: Di Guida ne, Frosini M. 12, Frosini F. 14, Vinco, Mecenero 13, Nuvolini ne, Frassoni 2, Paganotto, Campion 9, Pittana 6, Stocco 2, Zumerle 7. All. Longoni

Virtus Ragusa: Tidone, Cantone 1, Guastella 6, Tumino 17, Barca ne, Vukmanovic 8, Santacroce 9, Ottaviano, Lo Presti ne, Rosso ne, Mancuso 10, Barracca 2. All. Lambruschi

Parziali: 24-17; 30-28; 49-40.

Condividi: