fip blue 1000

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Under 15: Ragusa non demerita, ma il sogno s’infrange su Gravina

Ragusa cede negli ultimi due quarti contro lo Sport Club: 79-53. Ma coach Cantone è orgoglioso dei suoi ragazzi: “Bravissimi ad essere arrivati fin qui”

E’ stata una bella esperienza di sport che tornerà utile in futuro. E una prova sul campo che lascia ben sperare coach Cantone. L’Under 15 del Basket Club, dopo la cavalcata trionfale fino alla finale, ha dovuto arrendersi allo Sport Club Gravina, che di fronte al proprio pubblico ha trionfato per il terzo anno di fila nei campionati di categoria: 79-53 il punteggio finale. A Ragusa, che in semifinale si era imposta sul Gonzaga Palermo con grande autorità, restano due primi quarti davvero ottimi, chiusi sul -2 (37-35) e la consapevolezza di averci provato al meglio delle possibilità. “Onore ai vincitori – dichiara coach Cantone – Noi siamo stati bravi per venti minuti, poi loro hanno sfruttato l’esperienza e le loro indiscusse capacità. Ma siamo arrivati in finale, che corrisponde a un grande risultato. Per questo sono orgoglioso dei miei ragazzi”.

IL TABELLINO

Sport Club Gravina-Basket Club Ragusa 79-53

Sport Club: Tutino, Zambataro 16, Sarcià 12, Marcenò 8, Busà, Strano 7, La Corte, Puglisi 10, Severino 20, Munafò, Marletta 4, Di Mauro 2. All.: Minnella

Basket Club Ragusa: Guastella 2, Tumino 13, Di Vita 6, Barracca 6, Tolomei, Devita, Basilotta 2, Firrincieli, Piccitto 9, La Rosa 4, Scribano 4, Spadoni 7. All.: Cantone

Arbitri: Catalano e La Spina

Parziali: 20-15, 37-35, 61-43.

Condividi: