fip blue 1000

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Recupido: “Stiamo diventando maturi per giocarcela anche fuori”

Virtus a Salerno per prendersi i playoff: “Dobbiamo essere più continui, fisicamente e mentalmente, nell’arco della stessa partita”

Forte del primo posto nella Conference Sud, in compagnia di Molfetta e Orlandina, la Virtus torna a esibirsi in trasferta, dove nel corso della fase a orologio ha ottenuto una vittoria (in Puglia contro Monopoli) e una sconfitta (ad Angri). Per qualificarsi ai playoff del campionato di Serie B Interregionale manca solo l’aritmetica, ma le ultime tre gare del girone portano con sé una motivazione ulteriore: cioè ottenere il miglior piazzamento possibile nella griglia della post-season, il cui inizio è fissato per maggio.

“Salerno è una delle migliori squadre del raggruppamento – dice coach Recupido -, sta facendo un percorso di grande rilievo. Per fare una buona partita ci servono grande concentrazione e tutte le energie possibili. Mi aspetto una gara tosta sotto il profilo fisico e del dispendio mentale. E’ ovvio che giocare in trasferta è un po’ più complicato, ma stiamo acquisendo la giusta maturità per esprimerci al meglio anche distanti da casa. Si deve provare ancora più soddisfazione a giocare in ambienti caldi, con un pubblico che ti tifa contro per 40 minuti. Sono certo che stiamo cominciando ad apprezzare anche questo aspetto”.

Nella gara d’andata, al PalaPadua, Salerno ha condotto a lungo il match prima di arrendersi alla rimonta virtussina. Il quintetto di Recupido si impose per 76-70. Il primo posto attuale, con un record di 4-1 nella seconda fase, però non basta al coach: “Bisogna migliorare la tenuta mentale per tutti i 40’. Di solito iniziamo in maniera un po’ più soft, dando il meglio nella parte finale. Ma nella sfida contro Monopoli, finalmente, siamo riusciti a iniziare bene, anche se dopo l’intervallo c’è stato un calo d’energia che ci ha fatto perdere fiducia. Nonostante avessimo disputato venti minuti eccellenti, abbiamo rischiato molto. Per questo l’obiettivo principale è acquisire continuità di rendimento”. La sfida contro la Power Salerno si disputerà domenica al PalaSilvestri. Palla a due alle 18. Arbitreranno Mandato di San Giovanni La Scala e Santonastaso di Maddaloni.

Condividi: