fip blue 1000

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Pesaro è in forma, Ragusa vuole svoltare: inizia lo spareggio

Gara-1 al PalaPadua, in palio l’ultima promozione. Recupido: “Lasciamoci alle spalle la delusione. Loreto è una squadra lunga e di talento”.

Quindici vittorie e sette sconfitte nella prima fase, chiusa al quarto posto del girone E, quello marchigiano; 11 vittorie su 14 partite da lì in avanti, anche se i due k.o. consecutivi contro la Virtus Roma le sono costate l’accesso diretto in B Nazionale. E’ questa la stagione in numeri dell’Italservice Loreto Basket, che domani sera sarà ospite di Ragusa per gara-1 dello spareggio promozione. Si gioca al meglio delle tre partite e la Virtus, in base al sorteggio, potrà beneficiare dell’eventuale “bella” in casa. Prima della sconfitta in finale contro Roma, Pesaro aveva superato indenne il doppio scoglio rappresentato da Senigallia e Matelica, battute nei quarti e in semifinale per 2-0. Lo stesso percorso, pressappoco, della Virtus, che dopo aver battuto Milazzo e Salerno senza perdere un colpo, ha dovuto arrendersi nella “bella” contro Capo d’Orlando, domenica scorsa all’Infodrive Arena.

“Pesaro è una squadra molto ben costruita, lunga, fisica, di talento – analizza coach Gianni Recupido alla vigilia -. Hanno tantissimi giocatori che possono mettere punti a referto. Noi dobbiamo riuscire a toglierci di dosso la scimmia della delusione, portare in campo la nostra coesione e la fiducia nei compagni e per noi stessi, che d’altronde abbiamo sempre dimostrato nell’arco del campionato. L’entusiasmo, poi, sarà determinante per poter affrontare la serie in maniera ottimale”. Gara-1 della sfida contro la Italservice Loreto Pesaro si giocherà mercoledì sera alle 20.30 al PalaPadua e sarà trasmessa anche in diretta streaming sul sito www.virtusragusabasket.it al costo di tre euro. Gara-2 verrà disputata domenica 15 giugno, alle 20, a Pesaro. Per l’eventuale gara-3 si tornerà a Ragusa giovedì 20 giugno.

Condividi: