fip blue 1000

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Sito ufficiale Virtus Ragusa

Arriva Rende. Recupido: “È importante saper fare più cose”

La formazione calabrese al PalaPadua, contro Ragusa, per l’ultima giornata del girone d’andata. L’allenatore virtussino: “Niente cali di tensione”

Tre vinte nelle prime quattro, e poi un lungo filotto di sconfitte fino al successo, largo, nella sfida contro Castanea: la Bim Bum Basket Rende si presenta al PalaPadua, sabato alle 20, senza nulla da perdere. La Virtus, reduce da cinque vittorie consecutive, ha i favori del pronostico ma dovrà guadagnarsi sul campo i due punti che le permetterebbero di svoltare alla boa del girone d’andata in seconda posizione (almeno). Ci sono tutti gli ingredienti per assistere a una partita di grande interesse: “Ogni errore in questo campionato lo paghi caro – avverte coach Recupido – ma la nostra unica motivazione non può essere la classifica. C’è in ballo una sfida con noi stessi, per esprimere sempre meglio le nostre potenzialità e per apprendere nuove situazioni tecnico-tattiche che ci torneranno utili più avanti”. Il che significa che ogni sfida, da qui in avanti, sarà doppiamente allenante: “Dovremo adattarci a situazioni specifiche, ampliare il nostro bagaglio – spiega l’allenatore virtussino – in modo da costruirci delle alternative di gioco. Vale per sabato e per il futuro”.

“Il cammino di Rende non deve influenzarci. Nell’arco di una stagione – continua Recupido – possono capitare gli alti e bassi. Loro hanno un ottimo roster e statistiche individuali che rivelano ottime potenzialità offensive”. In particolar modo quelle di Leon Tomic, che viaggia a 19.5 di valutazione, e Vincenzo Festinese (14.8 punti di media). Ragusa, che fonda le proprie fortune sulla difesa, vanta l’attacco più prolifico del girone H, con una media di 87.1 a partita: “Non possiamo permetterci cali di tensione. Dobbiamo affrontare ogni avversario con la consapevolezza della nostra forza ma anche con grande rispetto”, conclude Recupido.

La sfida con la formazione calabrese, valida per l’undicesima giornata del campionato di Serie B Interregionale, sarà arbitrata da Cappello di Porto Empedocle e Tartamella di Trapani. La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul sito www.virtusragusabasket.it ad un costo di 3 Euro.

Condividi: